Avvisi per la Comunità
Stampa E-mail

 

   

 

 

 

 

VEDI LE IMMAGINI NELLA SEZIONE FOTO

 

VEDI I FILMATI NELLA SEZIONE VIDEO
 

ASCOLTA NELLA SEZIONE PODCAST LE REGISTRAZIONI AUDIO

 

 GUARDA QUANTO E' STATO FATTO IN ARCHIVIO AVVISI

  CONSULTA LA SEZIONE ARTICOLI E RIFLESSIONI
 

 

 

 

GUARDA E SCARICA IL PROGETTO PASTORALE COMUNITARIO

 


 PREGHIAMO CON I SALMI

 

 

ESORTAZIONE APOSTOLICA "CRISTUS VIVIT"

 

 

  

  

 

AUGURI!

 

I Vostri Sacerdoti, le Rev. de Suore, il Diacono

il Consiglio Pastorale, il Consiglio per gli Affari Economici

augurano a tutti voi

 

Buona Pasqua

 

nella luce e nella gioia del Risorto.

 

 

 

 

 

SABATO 20 APRILE

 



SABATO SANTO

 

Ore 9.00: Lodi  e Lectio Divina.

 

Ore 21.00 in Chiesa:

Solenne Veglia Pasquale con celebrazione dei battesimi,

portare campane e campanelli per accogliere Gesù Risorto.

 

 

 

 

 

 

S. Pasqua 2019

 

Nella gioia che scaturisce dalla sua risurrezione “Gesù propone ai sui discepoli una obbedienza che possa dare inizio a una storia nuova. Gesù chiede di vivere ai suoi discepoli, l’attesa dello spirito.” (Mons. Delpini)

Nella Pasqua la nostra vita è strappata alla morte ed è restituita a libertà piena e perenne: un soffio di vita come in una rinnovata creazione, apre l’orizzonte alla grazia che rimette il peccato.

A quanti si lasciano raggiungere e coinvolgere da questa primavera spirituale è offerta una salvezza possibile oltre il buio della morte e la tristezza di una esistenza ripiegata su se stessa, dominata dalla paura e da una apparente libertà.

Alla tomba di Cristo corre Maria di Magdala che davanti al sepolcro vuoto, colta da stupore e incredulità corre da Pietro e dal discepolo amato da Gesù per condividere la sua sconcertante scoperta. In risposta al suo stupore ecco due corse veloci e mute. Quella di Giovanni e di Pietro.

Il discepolo amato corre fino alla soglia del sepolcro e si ferma fino all’arrivo di Pietro che entra nel sepolcro e osserva la scena già descritta dalla Maddalena e pure, lui, Pietro, non capisce tutto fino in fondo.

L’unico di cui viene detto che crede alla resurrezione è il discepolo amato. A Maria e Pietro serve più tempo e questo ci dice che ognuno ha il suo percorso nel cammino di fede.

A Pasqua si celebra la vittoria della fede, che sorretta dal Risorto, sa cercare colui che è in apparenza assente, ma che è con noi fino al termine dei tempi.

Vi auguro con cuore fraterno e amico una S. Pasqua che celebra l’amore infinito di Dio.

Don Nello

 

 

 

DOMENICA 21 APRILE

 


PASQUA DI RISURREZIONE

 

Ore 8.30 e 10.30: Sante Messe solenni.

 

 

LUNEDI’22 APRILE

 


LUNEDI’ IN ALBIS

 

Ore 8.30 e 10.30: Sante Messe.

 

 

 

DA LUNEDI’ 22 A MERCOLEDI’ 24 APRILE

Pellegrinaggio decanale 14enni a Roma.

 

 

 

 

Dal 25 Aprile al 2 Maggio

La Comunità è in visita ai monasteri della Romania

 

 

 

 

 

SABATO 27 APRILE

 


Ore 15.00 in Chiesa ad Appiano:

Incontro di preparazione ai Battesimi per Genitori e Padrini.

 

Ore 18.00 la S. Messa vigiliare.

 

 

 

 

DOMENICA 28 APRILE

 


II DOMENICA DI PASQUA o Della Divina Misericordia

 

Ore 8.30: S. Messa.

 

Ore 10.30: S. Messa.