Avvisi per la Comunità
Stampa E-mail

 

   

 

 

 

 

VEDI LE IMMAGINI NELLA SEZIONE FOTO

 

VEDI I FILMATI NELLA SEZIONE VIDEO
 

ASCOLTA NELLA SEZIONE PODCAST LE REGISTRAZIONI AUDIO

 

 GUARDA QUANTO E' STATO FATTO IN ARCHIVIO AVVISI

  CONSULTA LA SEZIONE ARTICOLI E RIFLESSIONI
 

 

 

 

GUARDA E SCARICA IL PROGETTO PASTORALE COMUNITARIO

 


 PREGHIAMO CON I SALMI

 

 

ESORTAZIONE APOSTOLICA "CRISTUS VIVIT"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VII dopo il martirio di S. Giovanni Battista

 

Il Vangelo di oggi è composto di due parti: la prima contiene tre parabole che parlano del Regno, la seconda indica il compito di chi annuncia il Vangelo: “Il Regno dei cieli è simile ad un tesoro.”

Il Regno è Gesù perchè lui è il tesoro, perciò entrare nel Regno significa essere seguaci di Gesù. Dobbiamo imparare a dire a Gesù “sei tu il mio tesoro.” questa prima parabola ci fa capire che il percorso amoroso della sequela comprende alcuni passaggi: la scoperta, la gioia, la decisione. Essere credenti significa vivere la gioia di aver trovato un tesoro prezioso, ma anche e soprattutto unico. A volte si ha l’impressione di vivere un cristianesimo stanco, depresso, triste, una fede “feriale” e non gioiosa. Solo la gioia fa prendere la decisione di vendere tutto, cioè di voler vivere il più possibile come Gesù ha vissuto. “Il Regno dei cieli è simile ad un mercante.” Questa seconda parabola è interessante perché pone l’accento sul “mercante che cerca la perla.” Ogni cristiano deve essere un cercatore instancabile e curioso. Se un cristiano è pigro, incapace di cambiare, significa che la sua fede sta un po’ morendo. Il mercante ama le perle e le apprezza. Allo stesso modo la sequela di Gesù nasce da un cuore puro e generoso che sa riconoscere le cose belle. L’ultima parabola: “il padrone di casa trae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche” chi ama Gesù ha una vita avventurosa; non ripete stancamente la fede come una filastrocca, ma inventa ogni giorno cose nuove e gesti nuovi. Forse l’immagine che esprime meglio questa qualità del discepolo è quella del fuoco. Oggi la Chiesa sta cambiando, ma non bisogna avere paura quando si ha nel cuore il fuoco di cui parla Gesù.  

 

 

 

DOMENICA 13 OTTOBRE

 


VII DOPO IL MARTIRIO DI S. GIOVANNI

 

Giornata Parrocchiale Azione Cattolica

 

Ore 8.30 e 10.30 in chiesa: S. Messa.

 

 

 

LUNEDI’ 14 OTTOBRE

 

 

 

Inizia in tutta la Comunità Pastorale

il Catechismo per la Iniziazione cristiana.

 

 

Ore 9.00 in chiesa: S. Messa.

 

Ore 21.00 oratorio Appiano: Consiglio Pastorale Decanale.

 

 

MERCOLEDI’ 16 OTTOBRE

 


Ore 9.00 in chiesa: S. Messa.

 

Dopo la S. Messa:

 

SCUOLA DELLA FEDE: “Lo Spirito Santo anima della Chiesa”

 

 

 

 

VENERDI’ 18 OTTOBRE

 


Ore 9.00 in chiesa: S. Messa.

 

Dalle ore 16.00 alle ore 17.00 in chiesa:

 

Adorazione Eucaristica

 

Ore 21.00 presso l’Oratorio di Oltrona per tutta la Comunità:

 

SCUOLA DELLA FEDE: “Lo Spirito Santo anima della Chiesa”

 

 

 

 

 

 

RINNOVO CONSIGLIO PASTORALE COMUNITARIO

 

In tutte e tre le Parrocchie durante le Messe

di sabato sera 19 Ottobre e Domenica 20 Ottobre

elezione del Consiglio Pastorale Comunitario.

 

 

 

 

 

SABATO 19 OTTOBRE

 


Ore 17.45 Oratorio Appiano:

CAMMINO FAMIGLIE E GIOVANI COPPIE:

 

“All’inizio della felicità”

 

Ore 18.00: S. Messa vigiliare.

 

 

DOMENICA 20 OTTOBRE

 


DEDICAZIONE DELLA CHIESA CATTEDRALE

 

Ore 08.30: S. Messa.

 

Ore 10.30: durante la S. Messa festeggeremo gli

 

ANNIVERSARI DI MATRIMONIO

 

 


 

 

 

CORSO FIDANZATI 2020

 

Gli incontri si tengono presso l’Oratorio di Appiano Gentile dalle ore 21:00 alle 22.30 in questi sabati:

11 e 25 Gennaio 2020; 1°, 15 e 22 Febbraio; 7, 14, 28 Marzo; 4 Aprile.

 

La S. Messa conclusiva con la consegna degli attestati sarà

il 5 Aprile, Domenica delle Palme, alle ore 11:30.

 

Iscrizioni  aperte dal 1° Ottobre al 30 Novembre: per iscriversi occorre inviare una mail all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

Terminate le iscrizioni le coppie – guida chiameranno ciascuna coppia per un incontro.