Stampa E-mail

 

   

 

 

 

 

VEDI LE IMMAGINI NELLA SEZIONE FOTO

 

VEDI I FILMATI NELLA SEZIONE VIDEO
 

ASCOLTA NELLA SEZIONE PODCAST LE REGISTRAZIONI AUDIO

 

 GUARDA QUANTO E' STATO FATTO IN ARCHIVIO AVVISI

  CONSULTA LA SEZIONE ARTICOLI E RIFLESSIONI
 

 

 

 

GUARDA E SCARICA IL PROGETTO PASTORALE COMUNITARIO

 


 PREGHIAMO CON I SALMI

 

 

ESORTAZIONE APOSTOLICA "CRISTUS VIVIT"

 

  

 

 

 

 

VI Domenica di Pasqua

 

Prosegue oggi l’ascolto del discorso testamentario pronunciato da Gesù nel cenacolo, secondo il Vangelo di Giovanni. Dalla consegna del comandamento nuovo dell’amore vicendevole si passa ora all’annuncio della verità dello Spirito Santo. La prerogativa dello Spirito è quella di interiorizzare in noi la Parola del Signore Gesù, in modo che in noi nasca la vera comprensione e il vero ricordo di ciò che il Figlio di Dio ha detto e compiuto durante la sua vita terrena. In altri termini, lo Spirito è l’avvocato, il difensore di Gesù in noi e di fronte al mondo, che è spesso incapace di riconoscere l’opera meravigliosa di Gesù. Se, come spesso accade, ci lasciamo conquistare dalle logiche mondane, abbiamo un estremo bisogno che qualcuno prenda dentro di noi le parti di Gesù, facendoci intuire dove sta la verità e la vera strada da seguire: che lo Spirito difenda Gesù Cristo contro di noi - diceva il mio maestro di spiritualità don Giovanni Moioli - è una grande grazia, perché è la difesa della nostra verità. Dunque chiedere che venga lo Spirito Paraclito e visiti le nostre menti - come cantiamo nel Veni Creator, equivale a chiedere che egli difenda Gesù Cristo in noi e da noi, difenda la nuova creatura che noi siamo, in forza del Battesimo e difenda l’immagine di Cristo che noi siamo e non permetta che la vanifichiamo. Lo Spirito ci è dato, perché custodisca la memoria di Gesù e ci rimproveri quando la deformiamo. Alla promessa dello Spirito, oggi Cristo dice la sua separazione imminente dai suoi discepoli. Il Risorto verrà nella gloria di nuovo e allora il cuore dei discepoli si rallegrerà e nessuno potrà togliere loro questa gioia.

 

 

 

DOMENICA 26 MAGGIO

 

 

VI DOMENICA DI PASQUA

 

Ore 8.30 e 10.30: S. Messa.

 

Ore 16.00 Cineteatro Appiano Gentile: Musical “Musica Sorelle”

 

 

 

 

MERCOLEDI’ 29 MAGGIO

 

 

Ore 9.00 in Chiesa: S. Messa.

 

Ore 21.00 Oratorio a Veniano: Corso animatori Oratorio Estivo.

 

 

GIOVEDI’ 30 MAGGIO

 

 

ASCENSIONE DEL SIGNORE

 

Ore 9.00 in Chiesa: S. Messa.

 

 

VENERDI’ 31 MAGGIO

 

 

Ore 9.00 in Chiesa: S. Messa.

 

Ore 20.30 Chiesa del Carmelo:

Conclusione solenne Comunitaria del Mese Mariano.

 

 


 

 

SABATO 1 GIUGNO

 

 

Ore 18.00 in Chiesa ad Appiano Gentile:

S. Messa vigiliare con Professione di Fede degli adolescenti.

 

 

DOMENICA 2 GIUGNO

 

 

DOMENICA DOPO L’ASCENSIONE

 

Ore 8.30 e 10.30: S. Messa.

 

Ore 11.30 e 15.00 in chiesa ad Appiano Gentile: 

 


Santa Cresima

 

per i ragazzi del IV anno di tutta la Comunità pastorale

impartita dal Vicario Episcopale

 

 

 

 

Mons. Giuseppe Vegezzi.